Mostra Fotografica

Quest’anno siamo pronti ad ospitare nella nostra città due bellissime mostre fotografiche

Giuseppe Torcasio (Lamezia Terme 1968) fotografa fin dalla fine degli anni ’80. Dopo una pausa di oltre un decennio riscopre la fotografia quale sistema di comunicazione a lui più congeniale. Le sue immagini, sia a colori che in bianconero, sono realizzate con mezzi analogici e digitali: apparecchi lomografici, usa e getta, telefono cellulare, ecc.
Segue con attenzione varie iniziative fotografiche attraverso web, seminari, workshop, letture portfolio e manifestazioni varie.
È socio FIAF dal 2008 e presidente del Circolo Fotografico Lametino.
È stato proclamato Autore dell’anno FIAF Calabria nell’edizione del 2011 e 2014 ed è stato selezionato per la fase finale di Portfolio Italia nel 2015 con Statale 18 e nel 2016 con Post.it.

“POST.IT” si compone di una serie di fotografie fatte di volti, di gesti, azioni che si svolgono in alcuni uffici postali del sud Italia. L’autore ne è spettatore ma diviene al tempo stesso parte integrante della scena. La posta perde quasi forma, da struttura si trasforma in fenomeno sociale che, nell’epoca dell’informatizzazione, preserva la presenza di un gruppo di persone maggiormente costituito da pensionati, extra comunitari, operai, casalinghe, gente semplice che continua ad animare questi luoghi svolgendo normalissime operazioni quali il pagamento di una bolletta, il prelievo di una somma di denaro, l’invio di un telegramma, che sempre più spesso si è abituati a compiere comodamente da un computer o uno smartphone. La posta ci appare quasi come una scatola che custodisce l’autenticità di alcune abitudini che sembrano appartenere a tempi passati.

PAOLO PISANI nasce a Lamezia Terme nel 1975. Laureato in economia, si avvicina alla fotografia per sfuggire ai ritmi della quotidianità, lasciandosi affascinare da un nuovo modo di osservare la vita. E’ socio FIAF dal 2014. Nel 2015 viene selezionato tra gli autori del Progetto Statale 18 con la serie “Zuccherificio Cissel”. Nel 2016 vince la “V tappa di Portfolio Italia” al Festival di Corigliano Calabro Fotografia e la “VI Mostra dell’Anno FIAF Calabria 2016” con il portfolio “Marco”. Partecipa attivamente a workshop e letture portfolio, cercando di cogliere le opportunità che la fotografia gli offre, principalmente nel suo ambito territoriale. Dedica particolare attenzione alla fotografia concettuale, di indagine e di strada.

“MARCO” Il dubbio, quell’affollamento di domande, quella condizione naturale e spirituale di incertezza, diventa persistente. Dove trovare le risposte quando sei sospeso su un filo, non sapendo in quale direzione volare? I simboli, presenti sin dagli sprazzi di memoria di un’infanzia solo apparentemente lontana, non danno risposte. Tutto ciò che c’è attorno parla di qualcosa, come quel cesto di sassi raccolti in ogni luogo vissuto. Raccontano di profumi, di colori, di sapori, di lacrime e risate, di scoperte, di sensazioni, raccontano di te ma, anche i sassi, non hanno risposte. È così che il dubbio si trasforma in tormento, poi in paura, poi in forza e, infine, in consapevolezza, quel rifugio illuminato in cui la coscienza trova riparo.

Di seguito alcune immagini scattate durante la giornata inaugurale :

Ultimi preparativi

Presentazione autori

Premiazioni concorso

Apertura Mostra

*********

Ringraziamenti:

Agli autori Giuseppe Torcasio e Paolo Pisani; a Daniela Sidari (che ieri l’abbiamo conosciuta anche in veste di  moderatrice); allo sponsor Bruno Euronics (in particolare al Direttore di Gioia Tauro); al Comune di Gioia Tauro; a  tutti i fotoamatori che hanno reso possibile questo evento; e, infine, a tutte le persone che ci dimostrano il loro affetto partecipando alle nostre attività …

Grazie di cuore a tutti 

 

NB. La mostra fotografica resterà aperta fino al 23/07 dalle ore 18:00 fino alle ore 21:00

 

 

5 risposte a “Mostra Fotografica”

  1. Un grazie a ed un plauso va a chi ha tanto lavorato per l’ottenimento del successo che si è concretizzato ieri sera e quindi a:
    Antonio, Caterina, Giuseppe, Luana, Maria, Roberta.

    Grazie da pinomangione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *