Passeggiata fotografica a Riace…

… Non solo Bronzi ūüôā

In questa pagina pubblicheremo alcune delle immagini scattate dai nostri fotoamatori durante la passeggiata fotografica nel Comune di Riace (prevista per sabato 29/02/2020).

Un mega ringraziamento a Francesco Forestieri ¬†che per l’occasione, ha raccolto tante informazioni che potranno tornarci utili visitando questo piccolo ma molto interessante centro della Calabria ionica.

di Maria Vomero … ¬†la nostra passeggiata fotografica ¬†a Riace

… Un piccolo paesino, che si affaccia sul mar Jonio, noto per il ritrovamento in mare di due statue bellissime statue in bronzo di origine greca, ora esposte al museo di Reggio Calabria, appunto “I Bronzi di Riace“.

Ci siamo spinti tra le stradine del borgo superiore, di origine medievale, insieme a Giusi, la nostra bravissima guida che ci ha fatto scoprire incantevoli scorci da immortalare con le nostre macchine fotografiche.

Negli ultimi anni Riace è stato al centro di un importante progetto relativo alle politiche di accoglienza degli immigrati che, con la loro forza lavoro, hanno risollevato le sorti dell’economia del paese.

Durante il nostro giretto, infatti, abbiamo visitato i vari laboratori artigianali dove gli immigrati rimasti Рaccolti degli anni precedenti Р erano intenti a creare oggetti con varie tecniche artistiche che vanno dalla pittura al ricamo, piuttosto che alla lavorazione del legno.

Prima di andare via abbiamo avuto modo di parlare proprio con l’ex sindaco¬†¬†Mimmo Lucano, artefice di questo modello di accoglienza, che ci ha parlato dei recenti fatti di cronaca che hanno colpito lui e, quindi, anche la¬†comunit√† che all’improvviso, da un giorno all’altro, s’√® vista privata di quello che era il “motore” dell’economia riacese, i migranti… ¬†Un intervento molto toccante.

Immagini sopra a cura di Giuseppe Tripodi

Di seguito un breve filmato della giornata …

… e le immagini scattate dai fotoamatori che hanno partecipato all’escursione

Immagine sopra a cura di Sonia Berrica

Immagine sopra a cura di Giuseppe Tripodi

Immagine sopra a cura di pinomangione

Immagine sopra a cura di Rocco Pignataro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *